Farina di mandorle

con 229 commenti

farina di mandorleMandorla è indigena dell’area che si estende dal subcontinente Indiano verso la Siria, Israele e Turchia. Nei tempi antichi è stato diffuso nel bacino del Mediterraneo dai Greci e, più recentemente, trasportati in altre parti del mondo, in particolare in California.

 

Il seme di mandorla (o frutta) non è un vero e proprio noce, ma una drupa. In realtà è il seme del frutto che cresce sugli alberi di mandorle, un albero di medie dimensioni con fiori profumati, di colore rosa o bianco. Simile agli alberi di pesche, ciliegia e albicocca, porta frutti con un seme all’interno. Il seme del frutto è quello che noi chiamiamo mandorla. È disponibile tutto l’anno, ma è più fresca durante la metà della stagione estiva.

 

La mandorla è un alimento nutrizionalmente denso ed è una ricca fonte di vitamine del gruppo B, vitamina E, e minerali essenziali come calcio, ferro, magnesio, manganese, fosforo e zinco. È anche una buona fonte di acido folico e potassio.

 

Contiene anche una elevata quantità di omega-6 che è essenziale per la salute se non viene consumato in eccessivo. La moderazione è la chiave: una piccola manciata di mandorle un paio di volte a settimana è la quantità ideale.

 

La farina di mandorle è fondamentalmente mandorla macinata. Ci sono due tipi, normale e con basso contenuto di grassi. Quest’ultimo è migliore, in quanto ha meno calorie e carboidrati e anche il suo contenuto di omega-6 è inferiore alla farina di mandorle normale.

 

Benefici salutari della farina di mandorle:

  • Diversi studi hanno dimostrato che consumare mandorle riduce il rischio di andare in sovrappeso.
  • È ricco di fibra alimentare, grassi monoinsaturi e grassi polinsaturi, che potenzialmente possono abbassare il colesterolo LDL (cattivo).
  • Le mandorle hanno un alto contenuto di grassi uguali a quelli che si trovano nell’olio di oliva, che possono ridurre il rischio di malattie cardiache.
  • Gli antiossidanti e la vitamina E che si trovano nelle mandorle possono abbassare i livelli di colesterolo e ridurre il rischio di malattie cardiache.
  • Oltre ai grassi sani e vitamina E, le mandorle sono ricche di magnesio e potassio.

 

In cucina:

  • La farina di mandorle ha un sapore dolce, ed è un ottimo ingrediente per pane, dolci, torte, muffin, crepes e creme.
  • Se volete sostituire la farina di grano con farina di mandorle usate un uovo in più rispetto alla ricetta originale.
  • Non contiene glutine, quindi è una farina ideali per chi è celiaco.

 

Attenzione! Le mandorle possono provocare allergie o intolleranze, quindi assicuratevi che non siete allergici prima di consumare le mandorle o la farina di mandorle.

 

Fonti:

http://en.wikipedia.org/wiki/Almond
http://www.whfoods.com/genpage.php?tname=foodspice&dbid=20
http://paleoleap.com/coconut-vs-almond-flour/

 

 

 

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese